fbpx

Probabilmente abbiamo tentato di creare inserzioni Facebook, metterle in evidenza ed ottenere poche conversioni.

Ebbene sì, l’immagine a primo impatto ci attrae, ci coinvolge, ma è importante sapere che a Facebook non piacciono i testi nelle immagini ma nemmeno all’occhio umano il testo all’interno delle immagini piace, infastidisce e copre l’immagine, quindi consigliamo un buon contenuto che ci fornisce un’informazione su ciò che i nostri clienti cercano.

Ci vuole quindi contenuto e Copyright.

“Ma il pubblico non legge i lunghi contenuti sulle pubblicità Facebook”

Un esperimento condotto dalla AdEspresso ha

  • Variazione A: Una frase
  • Variazione B: Una domanda
  • Versione C: Punti Chiave
  • Versione D: Punti chiave + emojis
  • Versione E: Un Paragrafo
  • Versione F: Tre Paragrafi
  • Versione G: Sei Paragrafi

 

                                          Numero di Leads                    CPA

Un Paragrafo                             32                                 $ 4.83

Tre Paragrafi                             28                                 $ 5.40

Sei Paragrafi                              27                                 $5.44

Punti Chiave                              25                                 $5.64

Parole Chiave + Emojis           20                                 $7.38

Una Frase                                   13                                 $10.82

Una Frase – Domanda             12                                 $11.74

(Tabella Statistica AdEspresso)

Dopodiché AdEspress ha intervistato i Marketer su quale soluzione tra quelle sopraelencati secondo loro era la mossa vincente, più della metà di loro ha optato per la variazione A (Una frase che contenesse le parole chiavi fondamentali)

Non solo era la variazione A non era la soluzione vincente ma era anche quella che aveva il CPA (Costo per Azione) più alto.

A quanto pare la variazione E (Un Paragrafo) era il vincitore finale seguito dalla variazione F (Tre Paragrafi). Ma perchè?

Non solo il testo più lungo portava il maggior numero di leads ma anche i CPA più bassi.

Questa è la dimostrazione che un buon testo se fatto bene ci aiuta a selezionare il pubblico più interessato al nostro prodotto o servizio.